Al cuore della filosofia XRAY c’è il fermo impegno nel raggiungere la perfezione quando parla di progettare, realizzare il design, creare oggetti dalle performance estreme , supportare. Tutto questo è possibile realizzarlo grazie alla filosofia che prevede l’intera realizzazione del progetto presso la fabbrica XRAY. La XB2 è l’epitome della perfezione tipica di XRAY.

Dipl. Eng. Juraj Hudy
XRAY Chief Designer

Dopo tre anni di intense progettazione e test sono orgoglioso di presentarvi una delle più performanti 2WD 1/10 Offroad presenti sul mercato mondiale. Il modello è stato progettato utilizzando la realtà virtuale. Sono stati utilizzati i più sofisticati Tool CAD per la progettazione e per la realizzazione delle parti le migliori macchine per la lavorazione della materie plastiche e metalliche. Da tutto questo è nata la nuova XB2 che di fatto può vantare un livello di perfezione e dettaglio che la rendono seconda a nessuno.

Dipl. Eng. Juraj Hudy
XRAY Chief Designer

Sviluppo.

Dopo la mia fruttuosa partecipazione al realizzazione della piattaforma XB4 culminato nel successo al Campionato Mondiale, questo è realmente il mio primo progetto sul quale ho lavorato partendo dalla base.

Martin Bayer
XRAY XB2 Designer

Sviluppo.

Dopo 3 intensi anni di progettazione e test in ogni condizioni di gara (inclusi carpet, erba sintetica e terra) sono felice e orgoglioso di presentarvi la nostra prima “pura” Buggy 1/10 2WD da competizione: la nuovissima XB2.

Martin Bayer
XRAY XB2 Designer

Realizzazione.

I tre anni di sviluppo della XB2 sono stati carichi di sangue, sudore e lacrime e certamente e sicuramente la sfida più dura della mia vita. Durante gli ultimi anni la mia conoscenza delle macchine RC è cresciuta raggiungendo un nuovo livello grazie alle nuove conoscenze di R&D ed esperienza acquisite per cui son sicuro che ciò mi consentirà di aiutare XRAY alla realizzazione delle nostre future piattaforme off-road. Leggi la mia storia esclusiva sulla realizzazione del XB2 per capire le sfide che ho dovuto affrontare per rendere questo progetto una realtà

Martin Bayer
XRAY XB2 Designer European Champion

Made in Europe.

Disegnata, sviluppata e interamente realizzata presso la fabbrica XRAY in Europa e più precisamente a Trencin in Slovacchia. Per la realizzazione sono stati utilizzati i più avanzati macchinari Tedeschi e Svizzeri, i migliori materiali Europei e la leggendaria produzione artigianale XRAY fatta di attenzione maniacale per i dettagli grazie ai nostri “artisti di produzione”. La XB2 è realmente un capolavoro.

Racing Team.

Sviluppare con successo la XB2 non sarebbe stato possibile senza il coinvolgimento dell’intero Racing Team che si è reso disponibile per innumerevoli test dei prototipi durante gli ultimi tre anni. Il prototipo finale di pre-produzione della XB2 ha fatto quindi il suo debutto alla prima gara della stagione EOS conclusasi con la conquista della TQ. Il Team XRAY parteciperà a tutte le principali gare e manifestazioni per dare ai piloti XRAY un servizio di supporto di prima classe.

XB2 Concept.

La XB2 è un tipico modello XRAY di prima qualità, professionale, dedicato alla competizione, perfetto per i corridori più esigenti. E’ stato sviluppato con estrema attenzione per i minimi dettagli ed è supportata da un servizio ed assistenza di primissima qualità…. letteralmente un capolavoro

Uni-Platform™.

La flessibilità della piattaforma su cui è basata la XB2 permette di competere al più alto livello in tutte le condizioni di tenuta dalla super-bassa trazione tipica delle piste in terra alla super alta tipica dei tracciati in carpet o erba sintetica.

Ci sono due differenti Kit di XB2 tra cui scegliere: la Carpet Edition e la Dirt Edition.. Entrambe sono realizzate partendo dalla medesima piattaforma e questo le rende perfettamente compatibili e trasformabili. La Carpet Edition è dedicata a piste con condizioni di tenuta che vanno dal grip medio al molto alto. La Dirt Edition è stata concepita per piste con condizioni di tenuta che vanno dal grip bassissimo al molto.

La Uni-Platform consente ad entrambe le versioni di essere convertite per adattarsi a tutte le condizioni di pista con l’acquisto di sole poche parti addizionali.

2-in-1 Suspension Concept.

Per essere sicuri che la XB2 postesse competere ai più alti livelli nella maggioranza della condizioni offerte dale piste la Carpet Edition prevede due diverse durezze delle parti che compongono le sospensioni. Indipendentemente se si gareggia su piste a bassa, media o alta trazione la XB2 consente di adattarsi ottimamente a tutte le situazioni. Per alcune condizioni di tenuta veramente alta sono infatti disponibili le plastiche delle sospensioni caricate in grafite perfette per migliorare le caratteristiche di guidabilità e performance del modello.

Multi-Flex™.

L'introduzione della tecnologia XRAY Multi-Flex™ è stata una delle tappe più significative legate allo sviluppo dei modelli RC degli ultimi dieci anni. Questa innovazione non ha solo portato a premi e riconoscimenti, ma ha dimostrato di dare un vantaggio notevole per la competitività dei modelli XRAY così equipaggiati sulle piste di tutto il mondo.

Anche la XB2 incorpora la tecnologia Multi-Flex™ che permette la regolazione della flessibilità del telaio adattandolo alle diverse condizioni della pista.

A prescindere dalel condizioni di tenuta della pista che vanno dalla bassisima alla altissima tenuta è possibile regolare la flessibilità del telaio per adattare il modello e dare un deciso e unico vantaggio.se la traccia ha bassa, media, o super-alta aderenza, è possibile regolare il telaio flessibile in base alle condizioni della pista per ottenere un vantaggio distintivo.

Bilanciamento dei pesi del telaio.

Il layout della XB2 è stato disegnato con attenzione per offrire una ottimale distribuzione dei pesi. Durante le fasi di design e prototipazione sono stati testati molteplici layout. Grazie all’aiuto del Factory Team abbiamo raccolto una montagna di dati che ci hanno permesso di comparare e valutare al meglio il design finale del modello. Il design delal distribuzione dei pesi è stato quindi studiato in modo ottimale ed individuale per entrambe le versioni DIRT & CARPET.

Carpet Edition – La cassa ingranaggi e relativa pista di fissaggio motore sono state studiate per la posizione MID-Motor con l’albero di trasmissione principale posizionato in basso.

Dirt Edition – La cassa ingranaggi e relativa piastra di fissaggio motore sono state studiate per montare il motore sia in posizione REAR-Motor che MID-Motor con l’albero di trasmissione principale posizionato in alto. La cassa ingranaggi può essere montata con 3 o 4 ingranaggi consentendo l’orientamento del motore a destra o sinistra in entrambe le configurazioni.

Layout dell’elettronica.

Il layout dell’elettronica consente di posizionare le batterie avanti o indietro pur utilizzando servi standard in luogo delle versioni shorty. Possono essere utilizzati indifferentemente pacchi di batterie shorty, extra shorty o saddle pack.

Telaio.

Il telaio principale è stato realizzato con macchine CNC utilizzando alluminio svizzero T6 7075. Il telaio risoluta così molto leggero senza comprometterne la durate e la rigidità. Successivamente è stato anodizzato di colore nero. Il tutto è stato realizzato presso la sezione della fabbrica XRAY dedicata alla anodizzazione con una procedura completamente robotizzata.

La distribuzione del peso, la larghezza e lunghezza del telaio e le sue proprietà di flessibilità sono state tutte studiate per adattarsi al meglio al design della XB2.

Paratie laterali.

Le paratie laterali sono parte integrante della tecnologia Multi-Flex™ integrata nella XB2. Realizzate in materiale plastico composito di durezza media rendono la flessibilità del telaio adatta alla maggior parte delle condizioni di tenuta delle piste.

Le paratie laterali consentono tramite l’utilizzo del Velcro™ di attaccare la carrozzeria sigillando la macchina dallo sporco.

Chassis Brace.

Il supporto anteriore inferiore del telaio è un’altro componente della tecnologia Multi-Flex™ applicata alla XB2 che influenza la flessibilità e guidabilità della macchina. La Carpet Edition include due differenti tipi di supporto: medio e duro. Entrambi sono utilizzabili per adattare il modello a condizioni di pista particolari. Per la maggior parte delle condizioni che vanno dalla bassa alle media tenuta è consigliato l’uso della versione realizzata in materiale composito plastico medio-duro. Per la alta e molto alta tenuta è consigliato l’uso della versione dura.

Il supporto anteriore inferiore del telaio è fissato direttamente al telaio principale e assicura l’ancoraggio dell’intero avantreno comprensivo di sospensioni e paraurti anteriore.

Controtelaio superiore.

Il controtelaio superiore è anch’esso un componente della tecnologia Multi-Flex™ applicata alla XB2 che influenza la flessibilità e guidabilità della macchina. La Carpet edition ne include nel kit due differenti tipi; quello Medium e quello Hard. La versione Medium è ottimale per condizioni di bassa e media tenuta mentre quello Hard da il suo meglio in condizioni di tenuta alta e molto alta.

Cassa ingranaggi.

La cassa ingranaggi della XB2 è stata curando i più piccoli dettagli. Tutte le parti che la compongono si adattano perfettamente tra di loro e sono progettate per rendere molto semplice l’accesso al differenziale posteriore. La scatola ospita dunque il differenziale e la cascata di ingranaggi. Ad essa si ancorano il supporto posteriore dei centri di rollio, la piastra di ancoraggio del motore e la torre ammortizzatori posteriore.

La Carpet Edition e la Dirt Edition hanno entrambe una cassa ingranaggi studiata appositamente per le diverse condizioni di utilizzo.

Easy Diff Access.

Access to the rear differential is super easy on both Carpet Edition and Dirt Edition. By just releasing a few screws on the rear cover of the gear box, the differential can be easily taken out and inserted back inside without the need for further disassembly. Smart engineering.

Trasmissione.

La XB2 monta una convenzionale trasmissione ad ingranaggi tipica dei modelli 2WD off-road con le seguenti caratteristiche:

  • Differenziale a Sfere posteriore (Dirt Edition) o Differenziale a ingranaggi ad olio (Carpet Edition). da 53 denti con sistena interno a satelliti.
  • Ingranaggio di rinvio da 25 denti in materiale plastico composito caricato in grafite
  • Albero di trasmissione principale in alluminio Svizzero 7075 T6 anodizzato Hard da 20 denti.
  • Frizione regolabile con corona da 81 denti
  • Omocinetici posteriori di tipo CVD

Differenziale ad ingranaggi.

The XB2 rear gear differential is standard in the Carpet Edition, offering increased on-power steering that is beneficial on nearly all types of tracks but is especially great on carpet and astro turf.

The super-smooth gear diff includes a composite case and cover with internal satellite gears precision-molded from special XRAY-developed graphite composite material, ensuring long lifespan and super-smooth efficient operation.

Ball Differential.

Il differenziale a ingranaggi posteriore di dotazione standard nella Carpet Edition offre un incremeto dello sterzo in accelerazione particolarmente adatto alle superfici in moquette (carpet) e di erba sintetica.

Il super scorrevole differenziale ad ingranaggi ha un coperchio ermetico che racchiude gli ingranaggi a satellite interni realizzati con altissima precisione in materiale composito plastico caricato in grafite che assicura un lungo utilizzo ed una super scorrevolezza.

Frizione Slipper Clutch.

La potenza del motore viene trasferita alla trasmissione tramite una frizione regolabile in modo semplice e rapido. Essa è composta da 3-Pad che garantiscono una altissima efficienza e fluidità sia in trazione che in frenata. E’ veramente facile fare delle regolazioni ultra fini della frizione dall’esterno.

I Pad della frizione sono realizzati in un ultra-efficiente materiale SLS con una altissima efficienza allo slittamento. Questo consente delle regolazioni molto precise.

I piattelli frizione sono leggerissimi ma anche molto robusti ed efficienti grazie all’alluminio Svizzero 7075 T6 con il quale sono realizzati. L’anodizzazione nera di tipo duro completa poi l’opera.. I piattelli hanno una lavorazione superficiale speciale che riduce la superficie di frizione per permettere una migliore regolazione della frizione. Con questo design del piattello la pressione si focalizza sulla circonferenza dei PAD della frizione incrementandone l’efficienza.

Corona Spur Gear

La corona è realizzata con esclusivo e segreto materiale plastico composito di XRAY che garantisce all’ingranaggio di lavorare ottimamente ed a lungo gestendo al meglio le esuberanti performance dei motori Brushless moderni. Il design è stato realizzato per dare alla parte il più basso peso possibile mantenendo inalterate robustezza e scorrevolezza. Ogni corona ha impresso il numero di denti.

La XB2 è equipaggiata di serie con una corona da 81 denti. Sono inoltre disponibili corone da 75, 78 e 84 denti.

Omocinetici.

Gli omocinetici a velocità costante (CVD) della XB2 sono stati realizzati con il rinomato Hudy Spring Steel™. Essi sono uno dei più sottili a robusti omocinetici che si possono trovare sulle attuali auto RC elettriche.

Induriti con un particolare processo proprietario, gli omocinetici garantiscono una imbattibile durata ed efficienza.

Piastra di supporto motore.

La piastra di supporto del motore è realizzata in alluminio Svizzero 7075 T6 anodizzata near. La piasta permette un montaggio del motore in più posizioni ed aggancia la frizione alla cassa ingranaggi. Per rinforzare l’assemblaggio la piastra è fissata tramite un apposito braccio alla pistra superiore di ancoraggio dei braccetti.

Sia la Carpet Edition che la Dirt Edition hanno differenti piastre motore disegnate per le differenti condizioni di utilizzo.

Piastra di fissaggio batterie.

Il cambio delle batterie è reso facile e veloce grazie alle barre blocca batterie ancorate con supporti di alluminio. Il pacco batterie può essere installato avanti o indietro. Nel kit sono inclusi spaziatori di spugna che assicurano un perfetto posizionamento ed ancoraggio del pacco pile. Il layout del telaio consente l’utilizzo indifferente di pacchi batterie Shorty, o Saddle.

Ci sono due differenti tipi di barre blocca batterie entrambi disegnati appositamente per le due versioni Carpet Edition e Dirt Edition.

Sospensioni.

La corretta geometria delle sospensioni è una della più importanti caratteristiche di ogni automodello RC che allo stesso tempo rappresentano una delle sfide più difficili per i designer.

Le sospensioni sono sempre un misto di:

  • design e forma
  • flessibilità e durezza
  • materiale utilizzato
  • sistema di assemblaggio
  • geometria e posizionamento dei punti di fissaggio delle parti

Dai braccetti delle sospensioni passando per i supporti ed attraverso l’utilizzo dei leggeri e robusti blocchetti di sterzo ogni parte è stata accuratamente disegnata per l’utilizzo su un Buggy 1/10 off-road per dare ottime performance in ogni condizione di utilizzo.

I.S.S. Supporti braccetti

I supporti braccetti di alluminio integrano il sistema I.S.S. l™ che garantisce un rapido e facile sistema per variare le geometrie di ancoraggio degli stessi.

Utilizzando diversi eccentrici di materiale plastico incastonati nei supporti braccetti in alluminio Svizzero 7075 T6 in combinazione con spessori e tiranti regolabili si possono fare le seguenti regolazioni delle sospensioni della XB2:

  • Campanatura
  • convergenza
  • centro di rollio posteriore
  • anti- schiacciamento
  • carreggiata

Braccetti delle sospensioni.

I braccetti sospensione della XB2 sono il risultato di lunghi test di desing e layout differenti. La lunghezza, spessore, flessibilità, geometria e materiale sono state tutte le variabili utilizzate per arrivare a realizzare il braccetto sospensione ottimale.

Il braccetto sospensione è sufficientemente rigido per garantire un ottima reattività ed è altresì sufficientemente morbido per garantirne una estrema durabilità. La miscela composita utilizzata per i bracci delle sospensioni sono quindi un perfetto equilibrio tra affidabilità e prestazioni.

Con il sistema di sospensione 2-in-1, la XB2 Carpet Edition include due diversi tipi bracci di sospensione adatti a particolari condizioni della pista.

Blocchetti Caster.

I blocchetti del Caster sono veramente leggeri anche se il loro design li rende realmente duri e rigidi. Il Caster può essere regolato con valori di 0°, 2,5° e 5° grazie all’utilizzo degli eccentrici inclusi nel kit.

Con il sistema di sospensione 2-in-1, la XB2 Carpet Edition include due diversi tipi di blocchetti caster di durezze differenti adatti a particolari condizioni della pista.

Steering Blocks.

The tiny yet tough steering blocks are comprised of composite steering blocks and graphite Ackermann extensions for variable Ackermann positions.

The composite blocks are molded from a special composite mixture for maximum strength.

With the 2-in-1 Suspension Concept, the XB2 Carpet Edition includes two different steering blocks suitable for particular track conditions.


Montanti.

I montanti posteriori sono molto compatti e permettono la regolazione di 6 diverse posizioni per i punti di rollio. Essi hanno 0° di convergenza per garantire stabilità e prevenire cambi di geometria a seguito di forti collisioni.

Con il sistema di sospensione 2-in-1, la XB2 Carpet Edition include due diversi tipi di montanti posteriori per adattarsi a tutte le condizioni di pista.

Regolazioni di passo e bilanciamento del peso

I perni esterni di supporto dei braccetti che reggono i blocchetti del caster ed i montanti posteriori hanno delle rondelle che permettono una facile regolazione del passo ed il bilanciamento dei pesi del modello.

Utilizzando spessori compresi nel kit nella parte posteriore e nella parte anteriore, entrambi i blocchetti anteriori e posteriori possono essere spostati in avanti o indietro per permettere la regolazione del bilanciamento del peso a seconda delle condizioni della pista.

Spostando i braccetti in avanti, l'equilibrio e peso della vettura vengono trasferiti più verso la parte posteriore. Questo è consigliato per condizioni di media ed alta trazione. Spostando i bracci verso la parte posteriore, il bilanciamento e peso della vettura vengono trasferiti più avanti.

Trascinatori esagonali.

Il modello è dotato all’origine di mozzi ruota esagonali da 12 millimetri in alluminio Svizzero 7075 T6 lavorati CNC ultraleggeri.. L’anodizzatura è nera. Questi mozzi hanno un design di ancoraggio che assicura un solido fissaggio della ruota sul mozzo.

I mozzi ruota esagonali posteriori in alluminio hanno un design particolare atto a ridurre il peso in rotazione garantendo un ancoraggio privo di vibrazioni.

Per regolare la carreggiata sono disponibili dei mozzi ruota esagonali opzionali.

Sistema di sterzo.

Il sistema di sterao a doppio braccio è molto semplice ed efficace. Il sistema è montato su un sistema di 8 cuscinetti a sfere che lo rendono estremamente scorrevole e preciso. L’Ackermann è facilmente e rapidamente regolabile cambiando la posizione dei rinvii sulla piastra di sterzo.

Il Bump Steer è facilmente regolabile per un aumento dell’aggressività della sterzata inserendo delle rondelle sotto i tiranti dello sterzo ancorati ai blocchetti di sterzo.

L’Achermann è anche facilmente regolabile inserendo rondelle sulla piastra di sterzo così come cambiando varie estensioni in carbonio opzionali dei blocchetti di sterzo.

Tiranti regolabili.

Per garantire la massima resa tutti i tiranti sono costruiti con il materiale Hudy Spring Steel. Questi tiranti sono utilizzati per i collegamenti anteriori e posteriori, per il sistema di sterzo e per il servo.

Supporti di montaggio dei braccetti.

Il supporto inferiore in composito che consente il montaggio dei bracci delle sospensioni è una parte importante del telaio. Esso ha un angolo di kick-up di 26 °. Sono disponibili come parti opzionali supporti in alluminio e parti in ottone per un'ulteriore regolazione del bilanciamento del peso.

Torri Ammortizzatori.

Le torri ammortizzatori anteriore e posteriore offrono numerose posizioni di ancoraggio degli ammortizzatori. Le posteriori includono anche il supporto dell’alettone posteriore.

La Carpet Edition è equipaggiata con torri ammortizzatori realizzate in Carbonio di primissima qualità.

La Dirt Edition è equipaggiata con torri ammortizzatori di materiale plastico atte ad incrementarne la trazione.

Ammortizzatori.

Un ammortizzatore ben costruito che permette un’azione dinamica molto fluida è estremamente importante per adattarsi ad ogni pista. Gli ammortizzatori della XB2 sono stati specificamente progettati per essere assemblati facilmente e per lavorare in modo ottimale ed affidabile. Come al solito è stata prestata la massima attenzione per ogni dettaglio durante il processo di progettazione, così come durante i lunghi test fatti in ogni condizione.

Gli ammortizzatori sono privi di membrane ma consentono un facile assemblaggio e regolazione del rebound grazie al pratico tappo di spurgo presente sul tappo.

Il finecorsa basso viene regolato con spessori compositi da posizionare sotto i pistoni. Il finecorsa alto viene regolato con appositi spessori da inserire sullo stelo tra corpo ammortizzatore e reggi molla.

Il corpo in alluminio, il tappo inferiore e quello superiore sono realizzati e lavorati CNC dal pieno utilizzando alluminio Svizzero 7075 T6 anodizzato.

I pistoni superprecisi sono realizzati in Delrin®. Diversi tipi di pistoni sono inclusi nel kit con fori e diametri differenti. Oltre a questi sono inclusi dei pistoni non forati per le regolazioni personalizzate.

Gli steli ammortizzatori sono realizzati in acciaio speciale. Vengono molati a mano uno ad uno per garantire un funzionamento fluido. Un particolare processo di indurimento ne allunga inoltre notevolmente la vita.

Molle ammortizzatori.

Le molle della XB2 sono state specificamente disegnate per completare gli ammortizzatori.

Le molle della XB2, come tutte le molle della linea XRAY, sono misurate e manualmente selezionate per garantire precisione lunghezza e caratteristiche di ammortizzamento identiche.

Entrambe le tipologie di molle sono segnate con il laser per individuare in modo chiaro ed inequivocabile il loro rate.

Posizioni ammortizzatori variabili

Il design della torre ammortizzatori posteriore consente una grande pratica varietà di regolazioni. Sulla Carpet Edition, a seconda delle condizioni della pista, gli ammortizzatori posteriori possono essere montati davanti o dietro la Torre ammortizzatori per regolare il bilanciamento dei pesi del modello.

Carrozzeria.

The high-performance, low-profile aerodynamic body was designed by XRAY to perfectly fit the XB2 and to work effectively in most track conditions. The front and rear of the body (together with the central rib) have been designed for additional downforce to stabilize the car. The body sides as well as cockpit sides are as flat as possible to direct airflow around the body for improved side stability. On the top of roof, two flow channels are incorporated for proper airflow. The body is made from high-quality premium Lexan™ material.

For very-high-traction track conditions, an optional ultra-lightweight body is available to reduce the roll of the car and improve rotation in corners.

Wings.

La carrozzeria a basso profile ed alte performace disegnata da XRAY è una scelta perfetta per la XB2 poiché lavora con grande efficienza nella maggior parte delle condizioni. La parte posteriore e frontale della carrozzeria unitamente alla pinna centrale sono stati disegnati per dare più spinta verso il basso atta a stabilizzare il modello. Le pareti laterali così come i lati della cabina sono stati fatti più piatti possibili per mandare l’aria ai lati della carrozzeria rendendola più stabile.

Sulla parte superiore della cabina sono stati realizzati due canali che ottimizzano il flusso d’aria. La carrozzeria è realizzata in Lexan™ di alta qualita.

Per condizioni di pista con altissima trazione è disponibile come optional una carrozzeria alleggerita che migliora, grazie al ridotto peso, il rollio e quindi la velocità in curva.

Cerchi.

T Sono stati infatti realizzati dei rinforzi per far si che le ruote siano il più stabili possibile e per eliminarne le deformazioni.

I cerchi inclusi nel kit della XB2 sono perfetti per le competizioni ad alto livello. Sono realizzati con un materiale veramente flessibile che allo stesso tempo garantisce un ottima resistenza da impatto. La parte esterna del cerchio è aerodinamica per la massima performance. All’interno del cerchio si possono individuare delle paratie di rinforzo che lo rendono più stabile possibile e resistente alle deformazioni. Questi cerchi sono stati realizzati per garantire la massima trazione e durata.. Il cerchio ha un incastro per un mozzo esagonale da 12mm.

Anti-roll Bars.

La barreaanti-rollio opzionale (#362400) è realizzata in un acciaio speciale e può essere utilizzate in condizioni particolari per la stabilizzazione del posteriore. Essa viene montata con estrema facilità fissandola al supporto del centro di rollio posteriore e viene regolata con i tiranti inclusi.

Altre barre opzionali sono acquistabili separatamente. Tutte riportano una scritta laser che ne permette il semplice riconoscimento.

Ball-bearings.

Per avere la massima efficienza sono stati utilizzati ben 24 cuscinetti ad alta velocità tutti trattati con Aero Shell Fluid 12.

Adjustment Possibilities.

Una vasta gamma di regolazioni sono disponibili incluse: Caser Campanatura (Camber) Convergenza (toe) Kick-up Anti-squat Altezza da terra Downstop Carreggiata Centri di rollio bassi Centri di rollio alti Posizione dei centri di rollio Bump Steer Passo Ackermann Ammortizzatori regolabili Differenziale posteriore regolabile Frizione regolabile Regolazione della flessibilità XRAY Multi Flex™

Chassis Balance.

La progettazione del telaio è stata focalizzata sulla distribuzione equilibrata dei pesi equilibrata ed il suo trasferimento. Il telaio presenta dei fori predisposti al montaggio di pesi supplementari. La parte centrale del telaio è preforata per consentire un facile bilanciamento utilizzando l’attrezzo HUDY Chassis Balancing # 107.880.

Silicone Oils.

Gli oli XRAY sono prodotti in Europa da un’azienda specializzata; questi nuovi oli sono creati esclusivamente per XRAY. Ogni olio è stato testato e calibrato per assicurarne una perfetta consistenza e qualità. La nuova linea di oli sarà facilmente identificabile poichè basata sull’unità di misura in CST.

Quando guarderai ogni foglio setup di XRAY o dei piloti XRAY potrai  essere sicuro che l’olio utilizzato è lo stesso disponibile in commercio.

Graphite Grease.

Il kit della XB2 include l’innovativo grasso in grafite Hudy. Si tratta di un grasso speciale additivato che offre grandi performance uniti ad un’ottimale lubrificazione. Il suo utilizzo è specifico per gli ingranaggi. La sua principale caratteristica è quella di aderire alle parti trattate anche in condizioni estreme aumentandone la durata

Set-up Book.

La XB2 è uno dei modelli con più regolazioni al mondo. Che tu sia un fanatico o meno, la puoi regolare molto facilmente per adattarla al tuo stile di guida e alle diverse condizioni del tracciato. Per capire a fondo tutte le regolazioni noi consigliamo di procurarsi il leggendario libro dei sutup HUDY, con oltre 40 pagine illustrate di alta qualità con spiegazioni e disegni facili da comprendere ad ogni livello. Il libro del set-up della XB2 è scaricabile esclusivamente da www.hudy.net

XRAY Instruction Manual.

La XRAY produce da sempre i migliori manuali diventando de facto lo standard del settore. Che tu sia alle prime armi o pilota esperto, tutte le istruzioni ti saranno facilmente comprensibili. Il manuale contiene grosse immagini in 3D che mostrano i dettagli dell’assemblaggio.

XRAY VIP Customer Treatment.

L’acquisto di un modello XRAY è un esperienza fondamentale. Non solo possiederai il modello più lussuoso del mondo ma diventerai anche un membro della prestigiosa famiglia XRAY con supporto diretto dalla fabbrica XRAY. Il sito internet è giornalmente aggiornato con ogni tipo di informazione. Da qui puoi chiedere aiuto direttamente al Team XRAY attraverso il forum dedicato. E’ infatti possibile caricare online il tuo Setup così come è possibile scaricarne a migliaia da tutto il mondo. Questo è solo l’inizio di un trattamento da VIP che riceverai unendoti al Team XRAY.

Go UP